Carcere e territorio: è così leggiamo il nostro impegno verso questa realtà, incontrandola sia “dentro” che “fuori”, immaginando ponti e orizzonti alternativi ad adulti che vivono una condizione di disadattamento al confine dell’emarginazione.